Vende cani in Svizzera, denunciata

Una donna italiana di 26 anni è stata denunciata dal Ministero pubblico del Canton Ticino e dalla Polizia cantonale perché allevava e vendeva abusivamente cani importandoli dall'Italia alla Svizzera. Le indagini sono cominciate da una segnalazione giunta dal canton Zurigo su un allevamento abusivo di cani in una casa del Mendrisiotto. Le perquisizioni, eseguite in collaborazione con l'Ufficio del Veterinario cantonale, hanno portato alla scoperta di 16 cuccioli e di sei esemplari adulti di dogo argentino, di un adulto di razza bullterrier e di un chihuahua nella casa della disponibilità della donna la quale ha dichiarato di aver trasferito gli animali dall'Italia alla Svizzera provvisoriamente. E' emerso, però, che aveva già venduto in Svizzera cinque cuccioli di dogo argentino ed è stata denunciata per numerosi reati relativi alle legge svizzera sugli animali.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VareseNews
  2. Il Giorno.it
  3. Giornale di Como
  4. Giornale di Como
  5. TGCom24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Limido Comasco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...